Chi e' on-line
 3 visitatori online
Login



Aggiungici su Facebook!
RizVN Follow Us
Follow us on FacebookFollow us on Twitter

FISPS AKJA C'E' - Messaggio del Presidente

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ciao a tutti

Da domenica 08 marzo siamo tutti frastornati dal susseguirsi degli eventi: siamo passati da un malcelato ottimismo al più grande sconforto e ad un senso di impotenza ed inutilità.

Siamo passati dal non sapere come coprire i turni di una stagione piena ed intensa, all’attuale apparente inattività forzata, costretti nostro malgrado ad annullare anche la Festa del 25° Anniversario e ad osservare da lontano le nostre Montagne, nuovamente innevate.

 

Una stagione interrotta bruscamente in una domenica mattina piena di sole e di neve. Una stagione che ci ha visto, fino a un attimo prima, meritare e conquistare una nuova visibilità sia all’interno di FISPS che a livello nazionale con il riconoscimento del nostro ruolo da parte di AICS e, conseguentemente, del CONI. Una stagione che ci ha visto diventare protagonisti del soccorso per le gare di sci in Coppa Europa e Coppa del Mondo e nei Campionati Italiani Assoluti.

 

Detto ciò il mio pensiero va a chi di noi per professione si trova esposto a rischi, o a chi dopo il lavoro si mette volontariamente a disposizione della comunità con umiltà e grande spirito di sacrificio, consapevole dei rischi per sé e per i suoi cari.

Questi nostri colleghi, con il loro esempio, devono fare capire anche a tutti noi che per i più svariati motivi non possiamo essere in prima linea, che possiamo comunque essere utili facendo quotidianamente il nostro dovere, lavorando e rispettando tutte le direttive che ci vengono date, trasferendo con calma e senza panico a chi ci sta vicino le giuste indicazioni, dando supporto morale e, perché no, anche economico, a chi tutti i giorni è impegnato in trincea.

AKJA c’è! E anche in questo ci vuole vedere impegnati e presenti coerentemente nel quotidiano, in ambulanza se possibile, sui social e con iniziative tangibili e di pubblica utilità.

Comunichiamo, proponiamo, facciamo vedere che sappiamo reagire noi per primi.

E non dimentichiamoci MAI che abbiamo scelto di essere Soccorritori.

 

Grazie ancora a tutti 

Orgoglioso di essere uno di voi

Daniele

 
Shinystat